News

Scopri le Novità del Mercato

SAN PANTALEO E IL VIAGGIO NEL TEMPO

Stamattina è stata dura. Il comitato di accoglienza si è presentato alle 5 del mattino.
Ora, come facciano a riaddormentarsi uno sopra l’altro è un mistero, devono avere un bottone segreto, come quello che attivano nell’esatto momento in cui trovo una posizione comoda. Per svegliarmi.
Morale, alle 6 stavamo già preparando la colazione, con il silenzio di chi ancora non ha ben capito se sia solo il sogno di una notte ancora tutta da dormire.
– È miaaaaa!
No, niente sogno. E quella è la merendina che si contendono Leo e Lorenzo.
Ecco, io non ho tre bambini, ma un baritono e due soprani che la mattina inscenano uno spettacolo che osservo con invidia e ammirazione, senza mai smettere di cercare quel luogo oscuro dal quale prendono tutta quell’energia. E loro lo sanno che tu invece in quel momento sei un modem analogico che cerca di connettersi con il mondo, perché cominciano a fare le domande più strane del mondo…

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *